Risarcimento fino a 600 € per volo cancellato

Risarcimento fino a 600 € per volo cancellato

Il risarcimento può essere di qualsiasi importo fino a 600 euro per persona

L’annullamento dei voli sono l’ultima cosa che si augurano i passeggeri.

Tuttavia, la normativa UE è chiara sul rimborso circa la cancellazione del volo e non vi è alcun dubbio che le compagnie aeree debbano risarcire i loro passeggeri per il disagio che non è causato da fattori non imputabili alla compagnia aerea stessa.

Quindi, se il tuo volo viene annullato a causa di un motivo meccanico, tecnico o per qualsiasi motivo non correlato a “motivi incontrollabili”, allora hai diritto a un risarcimento finanziario.

 

I passeggeri di voli aerei UE possono approfittare della EU 261 potrebbero ricevere un risarcimento fino a 600 € per l’inconveniente in base alla distanza del volo.

 

Risarcimento per la cancellazione del volo

Risarcimento per la cancellazione del volo

 

Hai diritto ad un risarcimento se la tua compagnia aerea ha cancellato il tuo volo inaspettatamente e non ti ha avvisato almeno 14 giorni o più prima del volo. Nel caso in cui si decida di annullare il viaggio, non si ha diritto al risarcimento del volo secondo la EU 261.

 

Cancellazione del volo eu261

Cancellazione del volo eu261